Silvio Celeghin - Organista, pianista, clavicembalista PDF Stampa E-mail

Ha studiato presso i Conservatori di Padova e Castelfranco Veneto (Tv), diplomandosi con il massimo dei voti in PIANOFORTE (1985), ORGANO (1990) e CLAVICEMBALO (1997).

 

 

E’ stato premiato in vari Concorsi Internazionali e Nazionali (Albenga, Noale, Monferrato), ottenendo il III° Premio Assoluto all’ Internationaler Orgelwettbewerb “J.J.Froberger” di Kaltern (Bz) nel 1995.
Svolge un’intensa attività concertistica in veste di solista e in duo con il trombettista F.Maniero, suonando costantemente con formazioni cameristiche sia strumentali che vocali e con importanti orchestre nazionali: Orchestra di Padova e del Veneto, “Milano Classica”, Orchestra de “La Fenice” di Venezia, “I Solisti Veneti”, Orchestra da Camera del Friuli V.G., i “Virtuosi dell’Ensemble di Venezia”. Ha collaborato con direttori e solisti di fama. Tra i gruppi vocali l’ “Athestis Chorus and Consort” e la “Schola S.Rocco” di Vicenza della quale è organista principale.
Si è esibito in importanti sedi italiane ed è stato ospite di prestigiosi Festivals internazionali: Francia, Inghilterra, Svizzera, Polonia, Austria, Croazia, Turchia, Svezia.
Nell'Aprile 2003 ha debuttato in veste di solista con il "Doppio Borgato", uno strumento di nuova concezione costituito da doppio pianoforte da concerto gran coda con pedaliera, eseguendo musiche di J. Brahms.
Sempre nel 2003 è stato invitato con l'Orchestra de “La Fenice” all'inaugurazione del rinnovato Teatro veneziano, per i concerti diretti da Riccardo Muti e Marcello Viotti.
E’ docente al Conservatorio “B. Marcello di Venezia”.
Ha inciso per Tring, Velut Luna, Artis Records, Warner Fonit, Azzurra Music, Bottega Discantica; tra le ultime produzioni la registrazione discografica con “I Solisti Veneti”, diretti da C. Scimone, dell’oratorio di A.Vivaldi “Juditha Triumphans”.Tra le ultime produzioni in CD “Il Duello”, inciso a due organi presso la Basilica dei Frari a Venezia. Ha registrato in prima mondiale l'opera omnia di Wolfango Dalla Vecchia.
Nel 2007 è stato uno degli otto organisti internazionali della prima mondiale de “La Révolte des Orgues” di Jean Guillou.
E' coordinatore artistico del Festival Internazionale “Marzo Organistico” (www.marzoorg.org) di Noale (VE) e organista titolare presso la Chiesa Arcipretale di Trebaseleghe (Pd).